Menu

Università

Struttura del progetto e training course per le Università

 

simulazione parlamento

La scadenza delle iscrizioni e’ fissata al 15 Aprile 2015 e il periodo di formazione si svolgerà durante le ultime settimane di Aprile e sarà strutturato in 8 moduli.

Il materiale didattico verrà inviato agli studenti che risulteranno regolarmente iscritti al progetto alla data di scadenza. 

Gli enti accreditati dovranno individuare gli studenti partecipanti. Questi verranno formati dai docenti di FLS i quali agiranno in qualità di Tutors didattici.

Il corso di lezioni, dedicato agli Studenti, si terrà nelle facoltà di appartenenza che avranno aderito al progetto o, su richiesta dell’ente stesso in una delle sedi italiane di FLS. 

I Gruppi di universitari, guidati dal formatore, dovranno articolare una Proposta di Legge che dovrà essere studiata, discussa, elaborata e formalizzata dagli Studenti stessi, unici protagonisti dell’esperienza che agiranno nella veste di commissione parlamentare in seduta deliberante.

 

Schema di Simulazione per le Università

 

Nei giorni 3-4-5-6 Maggio 2016 tutti i partecipanti, dopo aver svolto un percorso formativo nella città e nelle sedi di provenienza, confluiranno a Roma, per i lavori di commissione.

L’obiettivo della simulazione è quello di giungere all’approvazione di un Progetto di Legge quanto più condiviso possibile.

Gli studenti agiranno in qualità di Parlamentari della Repubblica Italiana; la Corte Costituzionale, rappresentata dagli esperti di FLS, garantirà la conformità delle propose di legge al dettato costituzionale.

Ai partecipanti delle passate edizioni verrà invece offerta la possibilità di ricoprire il ruolo dei lobbisti, potendo influenzare attraverso il loro consenso le proposte di legge presentate dai parlamentari.

Nelle prime due giornate gli studenti alterneranno ai lavori di simulazione la visita della Camera dei Deputati a Montecitorio, e potranno in tale occasione confrontarsi con i maggiori esponenti della politica nazionale sulle tematiche dell’attualità politica italiana attraverso lo strumento del question time.

Durante i lavori di simulazione si formeranno dei macrogruppi il cui obiettivo sarà quello di discutere e votare le migliori proposte di legge presentate da ciascun gruppo nella prima giornata di lavori.

L’obiettivo sarà quello di giungere alla giornata finale di votazione con le due proposte di legge che nel corso dei lavori hanno registrato il maggior numero di consensi.

I due macrogruppi esporranno le Proposte di Legge elaborate e la più votata sarà approvata dall’Aula determinando così il gruppo vincitore. 

 

Il topic oggetto di discussione sarà: "Libertà e Privacy nell'Era Digitale"

 

Last modified onWednesday, 06 April 2016 15:46
More in this category: « Collabora
back to top